chiama il numero verde

Vuoi un contatto diretto con noi?
CHIAMA ORA SENZA IMPEGNO!

3 Nemici della Formazione: Ignoranti, Immodesti, Idoli


Hey tu, dimmi: qual è la più credibile unità di misura che puoi vantare e/o valutare nell’ambito della tua attività? Insomma da cosa si capisce che sei davvero molto bravo-a?

Per quanto possa apparire una risposta ovvia permettimi di tergiversare un attimo prima di celebrarla.

Appena mi affacciai da Professionista Libero in questo fantomatico mondo della formazione, mi affrettai a riconoscere che il lavoro più duro non lo faccio io che devo ricercare o concepire nuove tecniche, nuovi sistemi… il lavoro più duro lo fa chi vuole cominciare a formarsi e deve imparare anzitutto a distinguere un formatore bravo da uno che non lo è.

Il potenziale allievo deve fare i conti con tre famigerati disturbatori: Ignoranti, Immodesti, Idoli.

Gli IGNORANTI sono quelli che parlano dei corsi senza averli frequentati, o facendo di tutta l’erba un fascio. Come se tutti i formatori facessero tutti le stesse cose, nello stesso modo.
L’ignorante pontifica, parla di cose che non conosce, non capisce. Ma ne parla in modo così persuasivo che ti vien voglia di crederci, soprattutto se non ne sai un cavolo di ciò che il presunto saggio sembra padroneggiare così bene. Poi ti parlerò dell’ultimo che ho abbattuto qualche giorno fa (quando ci vuole ci vuole!).

E poi ci sono gli IMMODESTI.
Quelli che i corsi non servono, ma stanno affogando in un mare marrone che non è cioccolato. Ma la colpa non è loro, non è di ciò che non sanno o non fanno, la colpa è della crisi, del governo, delle tasse. Di ET, di Topo Gigio, di Marte.
Presuntuosi che non hanno ancora capito che il mondo cambia e lo fa anche se loro se ne vanno al diavolo coi loro lamenti, con i loro alibi. Gente che non usa i social perché son posti per pettegoli, non fa marketing perché c’è il passaparola… insomma gente che magari esce di casa con la macchina fotografica nel caso incontrasse un dinosauro da fotografare.
E tu lì ad ascoltare ciò che loro dicono… ma non fanno.

Veniamo agli IDOLI. Ormai ovunque in giro per la penisola ci sono fior di imprenditori che, pagati (molto) il giusto, mietono proseliti con le loro storie di successo. Bene inteso MI PIACE, abbastanza, perché danno messaggi di positività, coraggio, motivazione, voglia di provarci.
Mi piace meno chi prende una storia e prova a copiarla e incollarla nella propria realtà. Mi piace meno perché non funziona quasi mai.

Serve un Sistema, un sistema che tu possa capire, calibrare in base alle tue ambizioni e al tuo mercato e soprattutto al momento in cui viviamo!

Troppe storie mancando di un elemento potentissimo: la contemporaneità. Inutile che mi racconti come il tale abbia raggiunto il successo nel 1978!!! È qui ed oggi che dobbiamo fare/essere la differenza!

Io almeno sto profondendo ogni mia energia in questa direzione. Perché la tua impresa è unica e deve continuare ad esserlo, anzi esserlo ancora di più. E a te io servo soltanto se ti metto in condizioni di essere tu il capitano della tua nave, di disporre della mappa e poi scegliere la rotta, di sapere come gestire le vele, l’equipaggio e il mare, perché sei tu al timone!

Troppi guru in sto mondo.
E tu lì a chiederti chi abbia ragione e chi no.

Sti guru!
L’altra sera ne ho sguruzzato uno.

so-tutto-ioSontuoso esempio di ignorantone che sa tutto lui, e che i corsi non servono, e che lui certe cose la faceva enne anni fa.

E la sua impresa è in crisi solo perché il periodo è questo, la gente non ha più soldi, e nei centri commerciali vendono il suo stesso prodotto alla metà del prezzo… sti delinquenti.
Mica la sua impresa è in crisi perché lui si è fermato! Mica perché lui ha subito il cambiamento anziché cavalcarlo! Nooo!

Gli ho detto “mi dici con parole tue cos’è il marketing”?
La sua risposta “una cosa che non serve a niente!”
“ok, dunque questa “cosa” tu come la definisci?”
“va beh non so dove vuoi andare a parare, i problemi sono altri”
“ok, ok, sono altri, ma cos’è per te il marketing?”

… niente da fare. Non sono riuscito ad aver risposta dal “guru”.

Chi viene ai miei corsi sa come definire il marketing, sa come distinguerlo, sa come farlo.

Non importa che gestisca un negozio o un laboratorio, un’agenzia di servizi o uno studio.
Sa fare marketing, il SUO marketing.

Sa cos’è marketing e cosa non è. Sa quali sono le insidie, e le evita. Sa cogliere le opportunità.
Sa distinguere la clientela, sa come e dove andarla a cercare, sa come conquistarla, e fidelizzarla.

Capisci che vitaccia devi fare tu, che magari sei qui a leggermi per capire se ti posso essere utile…o se possono essereti utili alcuni miei colleghi?!
Non ti invidio!
Non ti invidio, ma provo a darti un input per… azzeccare la scelta.

Ricordi come abbiamo cominciato questo post? Così:
Hey tu, dimmi: qual è la più credibile unità di misura che puoi vantare e/o valutare nell’ambito della tua attività?
Insomma da cosa si capisce che sei davvero molto bravo-a?

Secondo me sono i RISULTATI.
Sei d’accordo? Bene.

Ora prendi le prime dieci pagine di Google, e cerca qualcuno che parli male di me, di noi.
Incontro ogni anno migliaia di imprenditori o aspiranti tali… bene, trovane uno che si lamenta di ciò che “non” ha imparato…

Fatta la ricerca? Ok.
Adesso ci sono due cose che puoi fare:

  1. Appagare la tua vena masochistica (o più semplicemente conoscermi meglio), venendo a visitare il mio blog  Leliolele.it.
  2. Partecipare al mio prossimo corso: si chiama Intraprenditori Live e puoi approfondirlo qui.intrabanner

E per piacere, PER PIACERE, se senti il bisogno di rivolgermi domande, se vuoi toglierti gli ultimi dubbi che ti ronzano in testa, non esitare: scrivi qui a seguire, domanda, provoca, chiedi… prenditi il sacrosanto piacere – diritto di esprimere la tua opinione.

Sarò ben pronto a risponderti. Se oggi sono un bravo Trainer d’Impresa è anche – proprio – perché altri prima di te mi hanno sollecitato a diventare così 🙂

Ripeto, lasciati andare, sfogati se vuoi, tira fuori i rospi, o più semplicemente ponimi le domande cui vuoi che io ti risponda.

Lele Canavero

Vuoi leggere tutti gli articoli scritti da ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila il modulo qui sotto per inoltrare la tua richiesta di partecipazione

Compila il modulo qui sotto per accedere al video!

e trasforma le parole in vendite!

Compila il modulo qui sotto per accedere al video!

E applica la strategia in 15 minuti!

Compila il modulo qui sotto per accedere ai materiali

Compila il modulo qui sotto per procedere con il pagamento

Compila il modulo qui sotto per procedere con il pagamento

Need Help?

I’m Here To Assist You

Something isn’t Clear?
Feel free to contact me, and I will be more than happy to answer all of your questions.