chiama il numero verde

Vuoi un contatto diretto con noi?
CHIAMA ORA SENZA IMPEGNO!

Intraprenditori

Ecco come sono riuscito
ad ottenere ciò che
desideravo quando ho scelto
di diventare imprenditore.

E come puoi ottenerlo anche tu,
senza passare per tentativi ed errori,
semplicemente seguendo la mia
stessa strada.

(non è l’unica, ma credimi se ti dico che è la più veloce e diretta
per mettere il tuo business al servizio dei tuoi desideri)

IMPORTANTE:
Ho scritto questa pagina con il proposito di esserti utile immediatamente e, pertanto, ti consiglio di leggerla con attenzione.

Tuttavia se conosci già il nostro lavoro e sei consapevole di quanto possa esserti utile per avvicinarti più rapidamente ai risultati a cui ambisci, da questo tasto puoi inviare la tua candidatura ad uno dei nostri percorsi di implementazione per imprenditori.

INVIA LA TUA CANDIDATURA

Cosa vuoi che il tuo business produca per te?

Pongo spesso questa domanda agli imprenditori e a prescindere dal settore in cui operano, dagli anni di esperienza, dalla dimensione del loro business, la loro risposta rientra sempre tra una di queste opzioni:

1

più denaro, per vivere uno stile di vita appagante, far fronte alle necessità personali e aziendali ed avere profitti da reinvestire nel business o in nuovi progetti.

2

più libertà, ossia più tempo libero per vivere le proprie passioni, i propri hobby, i propri cari.

3

più significato, per realizzare qualcosa di importante che possa incidere sulla vita di altre persone, porti benessere nella società e contribuisca a migliorarla.

Probabilmente anche tu hai avviato la tua attività d’impresa spinto da uno di questi propositi o magari ambisci a realizzarne più di uno.

Molte volte, per esempio, il denaro è il presupposto per avere anche più libertà. Hai bisogno, infatti, di denaro per sostenere la delega e pagare le persone che svolgano il lavoro al posto tuo.

Oppure avere tempo e denaro a disposizione ti mette nelle condizioni di poterti dedicare con serenità a creare qualcosa di importante, che dia più significato alla tua vita.

Quali che siano le motivazioni che ti hanno spinto ad avviare il tuo business, fermati un attimo adesso e chiediti: “come sta andando oggi?”

Il tuo business
sta realizzando i tuoi desideri?

Prenditi il tempo necessario per riflettere su questo aspetto.

Riesci a rispondere con un convinto “sì” a questa domanda?

Oppure, al contrario, senti di essere lontano dall’avere ciò che desideravi quando hai deciso di diventare imprenditore?

L’ipotesi più probabile è che tu oggi sia in cammino, che stia cercando di costruire giorno dopo giorno quel business che ti permetterà di avere denaro per sostenere uno stile di vita per te gratificante, tempo libero da dedicare a ciò che ami e le soddisfazioni personali a cui ambisci: la vita che hai sempre sognato, insomma.

“Sto facendo dei sacrifici oggi, per raccogliere domani”.
“So che adesso devo lavorare a testa bassa, ma tra 5 anni, tra 10 anni…”.

Questo è quello che mi dicono molti tra gli imprenditori che si confrontano con me. Ma attenzione: è un errore rimandare costantemente il momento del raccolto!

È una legge di natura che per raccogliere devi preparare il terreno, seminare, prenderti cura delle piantine, innaffiarle ecc., ma probabilmente è quello che stai facendo già da tantissimo tempo.

Non è sano confinare costantemente il raccolto ad un momento futuro, ad un giorno in cui finalmente, dopo tanto tempo e tanti sforzi, potrai cogliere i frutti rigogliosi della tua fatica.

Il raccolto è un’attività continua, il raccolto è ogni giorno. La gestione corretta del tuo orto prevede che tu quotidianamente ti faccia una passeggiata per prendere ciò che è giunto a maturazione, e nel frattempo continui a seminare, innaffiare, prenderti cura delle piantine, togliere le erbacce.

Non rimandare troppo
in là il momento della raccolta:
fa’ che il tuo business generi
benessere per te sin da subito!

È quello che io
ho scelto per me…

Amo il mio lavoro da imprenditore.
Amo lo stile di vita che mi garantisce.
Amo, soprattutto, le libertà che mi offre.

  • Posso scegliere dove vivere (città e tipo di abitazione).
  • Posso pranzare e cenare praticamente ogni giorno con la mia famiglia.
  • Posso accompagnare i miei figli a scuola e, spesso, anche seguirli nelle loro attività extra-scolastiche.
  • Posso passare con la mia famiglia quasi tutti i weekend e numerose Giornate Vacanza durante l’anno.
  • Posso giocare a tennis quando desidero (e ultimamente lo desidero molto spesso).

Insomma… il mio business sta realizzando i miei desideri come farebbe il genio della lampada di qualche fiaba esotica.

Sarebbe un errore, però, pensare che tutto questo sia arrivato “da solo”, come se a produrlo fosse stato davvero il semplice strofinio di una lampada.

C’è del lavoro dietro a questi risultati, tanto lavoro.

Andrea Lagravinese

Ci sono delle scelte precise,
derivanti dall’aver compreso
ciò che per me è importante
e aver messo il mio business
a servizio di questa visione.

Questo vale anche per te: scegli cosa è importante per te e fai in modo di ottenerlo grazie alla tua attività d’impresa.

Il tuo business può darti ogni cosa tu desideri.
Il tuo business può darti ogni cosa tu desideri, SE… sei in grado di farne la tua priorità!

Nelle prossime righe voglio condividere con te la mia ricetta, la strada che io per primo ho seguito e che ho fatto provare agli imprenditori che lavorano fianco a fianco con me.

  • Se il tuo business non produce profitti o ne produce meno di quanti potrebbe…
  • Se lavori tanto, ma riesci a metterti in tasca ben poco…
  • Se non stai vivendo uno stile di vita per te gratificante…
  • Se fai fatica a far quadrare i conti in azienda e spesso sei tu a dover rinunciare alla tua parte…
  • Se ti senti schiavo del business e non hai spazio per le cose che ami fare…
  • Se sei sempre schiacciato dalle urgenze e la tua lista di cose da fare cresce anziché decrescere…
  • Se non hai la libertà di prenderti una vacanza perché senza di te il business si ferma…
  • Se ogni giorno sei alle prese con opportunità da cogliere e problemi da risolvere…
  • Se sogni che la tua attività di impresa contribuisca al miglioramento della società, ma ancora fa fatica a migliorare la tua di vita…

…se ti riconosci in una o più di queste situazioni,

probabilmente oggi il tuo business
NON sta realizzando i tuoi desideri.

Allora seguimi nelle prossime righe, perché ti mostrerò quali sono gli ostacoli che ti stanno allontanando dai risultati a cui ambisci e come superarli, fino ad arrivare al primissimo passo da fare per dipanare la confusione e ottenere ciò che hai sempre desiderato.

Partiamo da un’analisi:

Perché oggi il tuo business
non sta realizzando i tuoi desideri?

Al bando lamentele e giustificazioni: questo non è il momento di tirare in ballo lo Stato, i collaboratori, le tasse, il Covid, o tutto quanto costituisce il contesto in cui svolgi la tua attività di impresa.

Questo, al contrario, è il momento della responsabilità, il momento in cui accentri su di te il compito di produrre i risultati a cui ambisci.

Dopotutto essere imprenditore significa aver scelto di far dipendere il proprio benessere da te stesso, e allora chiediti COME PUOI TU mettere il tuo business nelle condizioni di produrre più benessere per te.

Cominciamo dall’analizzare alcuni degli ostacoli che ho scoperto lavorando da circa 20 anni al fianco di grandi e piccoli imprenditori, da capitani d’azienda che gestiscono decine o centinaia di dipendenti e producono fatturati a 7 zeri, a liberi professionisti o a coloro che gestiscono un’impresa familiare .

Ostacolo n.1: la confusione

In apnea.
Così si sentono alcuni imprenditori.

Costantemente presi dalle cose da fare, fanno fatica ad alzare la testa, fare un bel respiro e pianificare.

Piovono addosso problemi e vivono l’urgenza di doverli risolvere. Piovono addosso opportunità e vivono l’urgenza di doverle cogliere.

Sono perennemente in modalità “pompiere che deve spegnere l’incendio” e per questo accumulano stress, lo stress toglie benessere e il benessere toglie la chiarezza che serve per individuare la direzione da seguire per portare il business al livello successivo.

Ti suona familiare?

É probabile che tu abbia una lista di cose da fare che costantemente cresce anziché decrescere, che ti senta paralizzato dalla moltitudine di aspetti che richiedono la tua attenzione, che nella testa abbia un groviglio di pensieri che è difficile districare.

In linea teorica sapresti anche cosa c’è da fare, ma preso da tanto altro ti disperdi e fatichi a mettere in pratica.

Non c’è tempo di pensare a come districare la matassa, sei totalmente immerso nel vortice del business che fai fatica a fermarti qualche istante per chiederti dove sei, dove stai andando, cosa vuoi ottenere. Anziché guidare il business sei guidato dal business.

Questo stato di confusione è il limite invisibile che ti impedisce di individuare la giusta direzione, e la paura di sbagliare, che ci hanno inculcati sin da piccoli, ti impedisce di procedere convinto verso quella direzione.

Esiste un’altra strada: è quella di smettere di risolvere i problemi quando si manifestano e di rincorrere ogni opportunità che ti si presenta .

Abbandona questo modo di fare che ti impantana sempre più nelle sabbie mobili e dedicati, invece, al Pensiero Strategico che è l’attività più importante per un imprenditore.

Quando inizierai a farlo, ne sperimenterai tutti i benefici, primo fra tutti una grande chiarezza su dove vuoi andare e come fare per arrivarci mettendo in fila un’azione dopo un’altra.

Non tutte le cose hanno la stessa importanza e tu hai bisogno di mettere a fuoco quali sono le attività che davvero richiedono le tue energie, la tua attenzione, le tue risorse di tempo e denaro. Tutto il resto non ti serve.

Massimiliano Garmilli

MASSIMILIANO GARMILLI

Garmilli Parrucchieri - Il tuo stile inconfondibile", Verona (VE)

Eccola istintiva la definizione:
“Andrea è come una lanterna nella notte buia del business”

O se preferite: “Andrea è come il faro nel mare durante la tempesta del business” … e tanto altro ovviamente.

Milena Affinito

MILENA AFFINITO

Titolare di “Erbe e Salute”, Anzio (RM)

Andrea mi ha spronato a fare chiarezza in me stessa prima di iniziare ad occuparmi “sul serio” del mio business.

Il suo supporto costante mi ha aiutata a intraprendere i cambiamenti necessari per una nuova versione, più moderna e performante, della mia attività.

Ostacolo n.2: il fascino degli oggetti scintillanti

Come imprenditore intento a migliorare costantemente il tuo business, probabilmente sei iscritto a decine di newsletter, compri libri e magari partecipi a corsi di formazione per imprenditori.

Ma anche solo navigando sul web o sui social ti sarai imbattuto in inserzioni di agenzie o formatori che ti propongono l’UNICA formula segreta per ottenere risultati.

C’è quello che ti dice: “Devi partire dal posizionamento”.
C’è quello che ti dice: “Il posizionamento non serve, devi spingere con il marketing operativo”.
C’è quello che ti dice: “Devi fare un video al giorno”.
C’è quello che ti dice: “Non fare i video se non hai un funnel”.
C’è quello che ti dice: “Devi avere una strategia su LinkedIn”.
E quello che: “Ma come, non hai ancora scritto un libro?”, “Ma come non sei un maestro del copywriting?”, “Eh, ma prima di tutto viene la sistematizzazione del business!” .

Ciascuno spinge la sua soluzione, semplicemente perché… è quella che ha! Ma la presenta come se fosse esattamente ciò che occorre A TE in questo momento.

E tu, tu spesso cedi al luccichio di questi oggetti scintillanti.

Ti comporti come la gazza ladra che non può resistere al fascino di tutto ciò che luccica e cede alla tentazione di prenderlo anche se non le serve a nulla.

Finché continui a credere che ci sia quel pezzo mancante che ti farà fare il salto di livello, finché lascerai che sia qualcuno ad importi quale debba essere la tua priorità, la cosa più importante su cui concentrarti, sarai sempre pieno di cose da fare, molte delle quali non spostano di un millimetro i risultati che ottieni.

Oggi tu non sai qual è la strategia, la tecnica, il sistema che ti serve per portare il tuo business al livello successivo e “compri”, fidandoti, quello che il formatore o guru di turno ti propone.

O peggio ancora, ti fai stregare dall’oggetto scintillante (il libro, il live, il videocorso ben presentato) e lo compri con l’idea di capire un giorno come utilizzarlo.

Il processo, invece, è esattamente il contrario: sei tu che devi sapere qual è il pezzo di cui hai bisogno e poi devi andare a cercarlo là fuori .

Se non vuoi impantanarti nelle sabbie mobili e finire in quello stato di confusione di cui abbiamo già parlato devi avere la consapevolezza di dire: “Bene, a me serve questo. Dove posso cercarlo?”, senza farti condizionare dal mondo là fuori che costantemente cerca di venderti l’idea che il suo oggetto scintillante sia esattamente ciò di cui hai bisogno.

Ma come fare a capire di cosa hai bisogno?

Ti propongo un sistema, molto semplice ma per nulla banale (tant’è che pochi imprenditori ce l’hanno chiaro) per determinare quale è in questo momento la tua priorità.

Probabilmente avrai sentito parlare della “piramide dei bisogni”, il modello ideato dallo psicologo statunitense Abraham Maslow secondo cui ogni persona soddisfa o tende a soddisfare i propri bisogni secondo una gerarchia, un ordine precostituito.

Ci sono bisogni, cosiddetti “primari”, che devono essere necessariamente soddisfatti prima di altri. Per esempio quelli fisiologici (respirare, mangiare, bere, dormire, ecc.) e i bisogni di sicurezza (fisica, economica, familiare, ecc.).

Man mano che si sale nella piramide, ci sono tipologie diverse di bisogni, come quelli “sociali”, ossia quello di appartenenza e quello di sentirsi stimati; per finire, al vertice della piramide c’è il bisogno di autorealizzazione.

Maslow ci ricorda che è inutile pensare di poter soddisfare il proprio bisogno di autorealizzazione se, prima, non si dispone di un piatto in tavola. Il bisogno primario “fame” urlerà in maniera talmente forte da attirare totalmente l’attenzione.

Piramide dei Bisogni

Bene, possiamo parlare di una “piramide dei bisogni” anche applicata al business.

Anche nelle imprese, infatti, ci sono dei bisogni che urlano più forte di altri e che devono essere necessariamente soddisfatti prima.

Il primo tra questi, che non a caso si colloca alla base, è il bisogno di liquidità, alimentato dalle vendite.

Se non vendi, non generi liquidità e se la liquidità scarseggia diventa difficile fare qualsiasi altra cosa, ti manca il presupposto essenziale per poter soddisfare i bisogni di livello superiore.

Tante volte ho detto che “il fatturato è vanità” e che quello che alla fine deve interessarti realmente è il profitto. Tuttavia, il profitto rappresenta il secondo livello di questa piramide, poiché soddisfa un bisogno diverso: il bisogno di stabilità del business, la sua sussistenza nel medio-lungo periodo.

Soddisfatti questi due bisogni, si può passare ad un terzo livello: il bisogno di efficienza.

Questo è il livello nel quale puoi andare a lavorare sulla sistematizzazione del business, ossia sulla creazione di sistemi in grado di produrre risultati PAC (Prevedibili, Affidabili e Costanti nel tempo).

Questo è anche il livello in cui puoi ottenere più libertà per te grazie alla costruzione di una squadra e all’introduzione dello strumento della delega.

Quando anche questo bisogno è soddisfatto, puoi pensare al bisogno di livello successivo: il bisogno di impatto/trasformazione sugli altri (come clienti o collaboratori).

L’ultimo livello, il quinto, è il bisogno di eredità, di lasciare il proprio segno nel mondo, e per forza di cose rappresenta il vertice della piramide, il punto che puoi raggiungere solo quando hai attraversato tutti i livelli precedenti.

Cosa succede spesso?

Succede che l’imprenditore che si lascia abbagliare dagli oggetti scintillanti voglia lavorare su un bisogno, per esempio quello di efficienza, senza però aver sistemato i livelli precedenti, ossia senza avere un’attività che produce denaro a sufficienza o che produce profitti in maniera stabile.

Questo significa non riuscire ad ottenere risultati perché se manca la liquidità data dal denaro in cassa e se manca la stabilità data dal profitto come fai a permetterti di assumere persone o mettere in piedi sistemi che ti aiutino a rendere più efficiente il tuo business?

Assumere sì,
ma con quale denaro?

Qualche tempo fa un imprenditore mi ha implorato di aiutarlo a liberarsi di alcune attività che svolge nel business, cercando una persona che potesse affiancarlo. Era così oberato e stanco che la sua priorità era solo una: creare un annuncio di lavoro e delegare al nuovo collaboratore ciò che lui non poteva/voleva più fare.

Andando a fondo abbiamo scoperto che il suo business produce denaro, ma non a sufficienza da permettergli di assumere un nuovo collaboratore in pianta stabile, formato, che possa fare le sue veci.

Sarebbe stato comodo per me assecondare la sua priorità, supportarlo nel selezionare, assumere e formare una nuova risorsa, ma lo avrei fatto finire in un pasticcio più grande di quello che voleva risolvere, prigioniero di un nuovo contratto e con l’acqua alla gola sui pagamenti.

Abbiamo iniziato, invece, dalle fondamenta, dal mettere il suo business nelle condizioni di produrre più liquidità attraverso un aumento delle vendite e del valore di ogni vendita.

Sono tanti, tantissimi gli imprenditori che arrivano da me credendo di avere una priorità diversa da quella che hanno realmente: il posizionamento, il funnel, il copywriting, il canale youtube, la pagina Instagram ecc.

È sufficiente una breve analisi per rendersi conto che stavano prendendo un abbaglio che li avrebbe portati fuori strada.

In conclusione, il mio suggerimento è:

Non concentrarti su problematiche di livello superiore
se non hai pienamente risolto le problematiche di livello inferiore.
Non farti stregare dagli oggetti scintillanti che qualcuno ha fatto luccicare per te!

E veniamo ora al terzo ostacolo che ti allontana dai risultati a cui ambisci…

Ostacolo n.3: il collezionismo di informazioni

Collegato al fascino degli oggetti scintillanti, c’è un altro tranello in cui rischia di cadere l’imprenditore in cerca di soluzioni per evolvere il suo business.

È quello che io chiamo “collezionismo di informazioni”, ossia la tendenza a ricercare informazioni, strumenti, strategie per conoscerle e non per metterle in pratica.

Sarebbe bello se bastasse fare corsi, comprare libri, seguire dirette, leggere articoli per avere la cassa piena, la mente libera e la libertà di godersi la vita.

La realtà è che non esiste nessun modo per trasformare la conoscenza in risultati senza fare nulla.

Non sono le informazioni a produrre risultati, ma le DECISIONI che prendi sulla base delle informazioni e le AZIONI che metti in campo.


Per questo…
Non ha senso continuare ad alimentare la tua confusione
con informazioni che non sai come applicare.


La differenza non la fa ciò che SAI, ma ciò che FAI con quello che sai e quali RISULTATI produce questo “fare”.

Puoi applicare anche un solo concetto e fare più progressi di chi frequenta uno dopo l’altro corsi su corsi, collezionando attestati, ma non risultati.


Rita Buccella

RITA BUCCELLA

Titolare di "Siquam - Sicurezza Semplice", Alanno (PE)

Strategia-implementazione-azione erano termini che rimbombavano nella mia mente. Sentivo di non farcela, perché mi trovavo a rincorrere il tempo e non riuscire a fare.

Poi arriva un momento in cui prendi decisioni improvvise, impreviste e ti ritrovi a gestire un team, “la tua squadra”, che crede in te perché sei tu che credi in te. Adesso hai un atteggiamento diverso, hai strumenti e li stai applicando. Tutto questo non accade per caso, ma deriva da ciò che Andrea mi ha insegnato.

Antonella Tolve

ANTONELLA TOLVE

Pit-POP, Lucera (FG)

Andrea è un coach di grande competenza che sa vedere nei più svariati settori imprenditoriali ciò che l’imprenditore stesso non vede nel proprio business, perché troppo coinvolto o confuso.

Il nostro progetto PIT-POP aveva bisogno di focus e azione e, dopo aver conosciuto Andrea, nel giro di due anni il nostro brand ha cambiato marcia e visione .

Mauro Corsano

MAURIZIO CORSANO

Immediauto - Carrozzeria rapida da 4 a 12 ore", Firenze (FI)

Sono due anni che lavoro con Andrea e grazie a lui sono riuscito nell’anno del Covid (2021) a far crescere il profitto della mia azienda di una percentuale a 2 zeri. Soprattutto Andrea mi ha allenato a vedere opportunità dove gli altri vedono problemi.

Alessandro Tonelli

ALESSANDRO TONELLI

Business Model Authority, Firenze

Andrea è un professionista con straordinarie competenze.

Attento studioso alle dinamiche che regolano il business così come dovrebbe essere svolto nel prossimo futuro. Ho trovato in Andrea il perfetto interprete di come intendo lo sviluppo sostenibile del proprio business.

Mi piace il suo forte orientamento all’azione e il focus costante sui risultati. È un grande piacere e un grande stimolo collaborare con Andrea sui progetti di Business Model Authority.

Come posso esserti
ancora più utile?

Mi piace definirmi un “allenatore di imprenditori” che si pone al loro fianco senza mai passare alla guida o sostituirsi a loro.

Non sono un formatore, un coach, un consulente, tantomeno un “guru”.

Io ti guido, ti ispiro a fare impresa, in modo che tu possa ottenere più denaro, più libertà e più significato attraverso la tua attività d’impresa.

Lo faccio condividendo quello che possiedo di maggiore valore: le informazioni e gli strumenti con i quali da quasi 20 anni supporto gli imprenditori che vedono il business come il mezzo per ottenere ciò che desiderano nella propria vita.

Ma soprattutto lo faccio supportandoti nell’implementazione.

Non facendoti cadere in quel buco nero rappresentato dalle cose che sai di dover fare e non fai.

Aiutandoti a mettere ordine nella confusione che regna sovrana nella tua testa a causa dei tanti input che ricevi dall’esterno.


Jessica Botti

JESSICA BOTTI

Dance Attitude, Pordenone (PN)

I superpoteri di Andrea sono rendere semplice ciò che è complicato, trovare soluzioni “ovvie” a cui però non avevi pensato, comprendere e intervenire sulle dinamiche di qualunque tipologia di business, e in una certa misura… prevedere il futuro.

Non è uno dei tanti guru con la ricetta pronta per il successo. É prima di tutto una persona onesta, professionale e umile, in grado di aiutarti a trovare, anzi a costruire, la tua strada.

Luca Maculan

LUCA MACULAN

Schienax, Thiene (VI)

Andrea è quel consulente di grande visione che mi supporta nelle scelte strategiche in cui come imprenditore non posso permettersi il lusso di sbagliare. Niente trucchetti o piccole cose apprese e riportate, ma una vera macchina che analizza la situazione e ti aiuta a trovare la strada.

Se vogliamo usare una metafora è un occhiale che toglie quella sfocatura e mi permette di vedere meglio dove portare il mio business.

Di Andrea apprezzo molti aspetti, ma il mio rapporto di lavoro con lui fino ad oggi è stato impeccabile, e se un consulente va apprezzato per i risultati che porta al mio business devo ammettere che insieme a lui ho fatto passi importanti per la mia attività.

Mi affido a lui come consulente dal Luglio 2014; ad oggi sto ancora aspettando il suo primo errore nel darmi un consiglio, un’analisi non adeguata. Credo che di più io non possa chiedere ad Andrea.

Daniela Biondi

DANIELA BIONDI

“Il professionista elettrico”, Rocca San Casciano (FC)

Andrea è una persona che invoglia serenamente e positivamente a fare impresa. Non è la classica persona che affronta, e fa affrontare, il business in modo arrogante e deleterio per chi sta intorno.

Mi ha trasmesso l’abitudine di dare sempre il 120% tenendo ben monitorato ogni obiettivo. È un ottimo supporto sia morale che operativo!

Angelo D'Angelo

ANGELO D'ANGELO

“Wild Wisdom – Rinascere in natura”, www.wildwisdom.it

Andrea è un professionista serio, disponibile e di cuore. Mi ha aiutato a ragionare come un imprenditore e a vedere le cose da una prospettiva diversa e originale. Sa analizzare il mercato come pochi.

Il mio modo di lavorare si fonda
sull’accompagnare l’imprenditore in un
PERCORSO DI
IMPLEMENTAZIONE.

PERCORSO

perché c’è bisogno di un po’ di tempo per vedere succedere delle cose nel tuo business.

DI IMPLEMENTAZIONE

perché l’obiettivo non è “imparare” o “capire” delle cose, ma fare concretamente delle azioni per portare il tuo business al livello successivo di risultati.

Precisamente puoi lavorare con me e con il mio team per un periodo di 90 giorni ottenendo un supporto personalizzato.

Su cosa lavoriamo?

Decidiamo insieme ciò che serve al tuo business in questo momento.

Anzi lo decidi tu, e io mi assicuro che sia un risultato che ti avvicini ai risultati che vuoi ottenere e che rappresenti la tua vera priorità. Se non è così, te lo dico e aggiustiamo il tiro.

L’obiettivo è quello di metterti nelle condizioni di non sprecare il tuo tempo e denaro rincorrendo opportunità che non ti servono in questo momento.

La tua priorità potrebbe essere
ottenere più denaro o un profitto stabile
dalla tua attività.

  • Denaro che ti permetta di vivere uno stile di vita gratificante e pienamente appagante per te.
  • Di soddisfare qualsiasi necessità aziendale o personale tu abbia.
  • Di cancellare ogni debito corrente o futuro.
  • Di realizzare un “piano di accumulo” per eventuali necessità future.
  • Di fare investimenti per far crescere il business o per dar vita a nuovi progetti.
  • Di trarre la remunerazione che desideri per il lavoro che svolgi nel business e quella che meriti in quanto titolare dell’attività.

Se queste sono le tue priorità in questo momento,
il percorso di implementazione per te sarà:
PIÙ DENARO.

E a seconda di dove sei ora fisseremo un obiettivo specifico da raggiungere. Se non hai ancora raggiunto il tuo Goal Ricavi, ossia l’importo minimo di denaro che ti permette di soddisfare le tue necessità personali e quelle aziendali, lavoreremo per quello.

Se lo hai già raggiunto lavoreremo per produrre un +5%, un +10%, un +15%, un +20% ecc di utile in più rispetto a questo obiettivo minimo.

Non ci sono limiti al denaro che il tuo business può generare per te, se tu ritieni che abbia questo potenziale (in ogni caso lo verificheremo insieme!).


Se il livello base della piramide dei bisogni della tua impresa “più denaro” è ormai raggiunto e il tuo business produce liquidità a sufficienza e profitti in maniera continuativa, allora probabilmente

la tua priorità sarà lavorare
per ottenere più libertà.

  • Libertà di prenderti una vacanza senza rischiare che il business si fermi.
  • Libertà di scrollarti di dosso attività che non ti piace fare.
  • Libertà di prenderti del tempo libero mentre il tuo business continua a vendere 24h su 24.
  • Libertà di dedicarti alle tue passioni e ai tuoi hobby.
  • Libertà di trascorre più tempo con la tua famiglia, i tuoi figli o i tuoi amici.
  • Libertà di scegliere dove vivere, cosa comprare, cosa puoi permetterti.

Se queste sono le tue priorità in questo momento,
il percorso di implementazione per te sarà:
PIÙ LIBERTÀ.





Qualunque sia il percorso di implementazione adatto a te,
ecco gli strumenti su cui potrai contare nei 3 mesi di lavoro con noi:

Coaching Individuali

I COACHING INDIVIDUALI CON L’ESPERTO

Ogni settimana per le 12 settimane di durata del percorso, puoi confrontarti con un tutor del mio team, un Esperto di Business che ti fornirà gli strumenti e ti aiuterà a definire le azioni operative verso il tuo obiettivo di risultato: ogni settimana un progresso concreto!

La settimana successiva verificherete i risultati prodotti, aggiusterete mira e individuerete le nuove priorità operative sulle quali concentrarti nei successivi 7 giorni.

Considera l’Esperto una specie di personal trainer del tuo business: non fa le flessioni al posto tuo, ma ti supporta nel capire quali sono le azioni giuste da fare e soprattutto nel farle .

Ti allena ad attingere al tuo genio, a quel patrimonio che come imprenditore già possiedi ma che a volte è offuscato da una scarsa chiarezza.

Ti supporta nel mettere ordine nel tuo business e nel diradare la nebbia della confusione. Senza mai passare alla guida, affiancandoti.

Ti mette nelle condizioni di agire con tempestività, intensità ed efficacia.

Domande e Risposte

SESSIONE “DOMANDE & RISPOSTE” DIRETTAMENTE CON ME

Ogni 2 settimane, per i 3 mesi di durata del percorso, hai la possibilità di accedere direttamente a me e farmi ogni domanda che ti occorre per sbloccare un ostacolo, superare un limite, risolvere un problema, ricevere un nuovo punto di vista, scoprire un nuovo strumento, prendere una decisione migliore.

All’interno di questa sessione avrai modo di ascoltare anche le domande di altri imprenditori che, come te, stanno lavorando per ottenere il tuo stesso risultato.

Quando c’è comunanza di intenti, le domande di ognuno diventano patrimonio di tutti ed è molto probabile che quello che è utile per un altro imprenditore sia utile anche per te.

Domande e Risposte
Strumenti Strategici

GLI STRUMENTI DI PIANIFICAZIONE STRATEGICA

Lavoro da anni assieme agli imprenditori e, se inizialmente lo facevo dando loro informazioni e consulenza, nel corso del tempo ho trovato un sistema di gran lunga più efficace.

Il designer e filosofo Bukminster Fuller diceva:
“Se vuoi che le persone imparino un nuovo modo di pensare, non sprecare tempo ad insegnarglielo. Dai loro uno strumento, invece, il cui uso condurrà a nuovi modi di pensare”.

Ed è questo ciò che ho fatto: creare strumenti strategici il cui utilizzo aiuta concretamente e velocemente gli imprenditori a fare progressi verso l’obiettivo di generare più denaro e più libertà attraverso la propria attività d’impresa.

All’interno dei percorsi di implementazione “Più denaro” e “Più libertà” avrai modo di mettere le mani su questi strumenti, che rimarranno tuoi per sempre, un patrimonio prezioso a cui attingere quando lo vorrai anche dopo i 3 mesi di lavoro insieme.

Per rendere la tua esperienza all’interno dei nostri percorsi di implementazione ancora più efficace, ecco 3 BONUS utilissimi:

IL GRUPPO FACEBOOK RISERVATO

Per supportarti ancora meglio nell’implementazione, per tutti i 3 mesi di durata del percorso avrai a disposizione un Gruppo Facebook Riservato, composto dagli imprenditori che stanno lavorando per ottenere il tuo stesso risultato.

Si tratta di uno spazio all'interno del quale confrontarti con i tuoi colleghi, un “luogo protetto” nel quale far conoscere meglio la tua attività, ma anche una specie di “diario di bordo” in cui segnare i tuoi progressi e lasciarti ispirare dai successi degli altri.

Lo scopo del gruppo è uno ed uno soltanto: fare Alleanza di Cervelli, sfruttare la potenza del confronto con il tuo Gruppo di Pari, gli imprenditori che stanno seguendo il tuo stesso percorso.

Considero un grande punto di forza la possibilità di confrontarti con altri imprenditori perché spesso è proprio guardando il business dall’esterno che si trovano le soluzioni più brillanti .

IL WORKSHOP “LIVE”

Al termine del percorso in 3 mesi, avrai la possibilità di incontrare me e gli altri partecipanti al tuo percorso di implementazione (online o dal vivo) per fare un bilancio di tutto quello che è accaduto, analizzare le difficoltà e valorizzare i risultati raggiunti.

Non pensare ad un corso di formazione, immagina piuttosto un evento in cui tutti i partecipanti sono protagonisti attivi, dialogano tra loro, ricercano soluzioni insieme, pervenendo a risultati concreti grazie alla somma dei cervelli e all’ispirazione reciproca.

L’ACCESSO AGLI ESPERTI DEL MIO TEAM PER IL “DONE FOR YOU”

Continuamente gli imprenditori mi confessano di non riuscire a trovare dei partner affidabili per le azioni di marketing operativo: dalla gestione delle campagne Facebook alla comunicazione social, dalla realizzazione di siti, loghi e grafiche alla gestione dell’email marketing, dalla creazione di sistemi di lancio di prodotti al copywriting.

Naturalmente tutto questo è pane quotidiano per il mio team, ma altrettanto naturalmente non possiamo servire tutti gli imprenditori che ce lo chiedono.

Abbiamo scelto, quindi, di servire in maniera esclusiva i nostri clienti dei percorsi di implementazione, i quali possono avere accesso agli Esperti del mio Team di marketing operativo , peraltro a condizioni di favore rispetto a quelle normalmente previste.

INVIA LA TUA CANDIDATURA

Cosa ne pensi?

I percorsi di implementazione “Più denaro” e “Più libertà” sono un’esperienza realmente trasformazionale nella quale ogni 7 giorni ci fermiamo per fare un'analisi di quello che hai fatto durante la settimana e definiamo su cosa focalizzare la tua attenzione nella settimana successiva.

In questo modo, passo dopo passo, settimana dopo settimana, vedi il tuo Business crescere, progredire verso il risultato che abbiamo definito all’inizio del percorso.

E, al termine dei 90 giorni hai la possibilità di fermarti, voltarti indietro e apprezzare i progressi che hai fatto, valutare come il tuo business, attraverso i nuovi risultati che ha raggiunto è arrivato ad un nuovo livello, un livello più vicino ai tuoi desideri.

Ti piace l'idea?

Eros Badin

EROS BADIN

Graphic design ed Editoria, Trezzano sul Naviglio (MI)

Apprezzo molto l’apertura mentale di Andrea, sempre rivolta verso nuove sfide. Da lui ho imparato una grande lezione che porto sempre con me e mi aiuta a superare gli ostacoli: “Ogni problematica è riconducibile ad un problema di sistema. Per risolverla basta analizzarne la sua origine”.

Sembra banale, ma c’è tutta la lucida razionalità del suo modo di pensare e di lavorare.

Gianpietro Vallorani

GIANPIETRO VALLORANI

Titolare di "Eurocedibe", Centobuchi (AP)

Salì sul palco e fece uno speech ad un corso al quale mi ero iscritto. Quando andammo in pausa, alla fine del suo speech, comprai il suo libro e gli chiesi una dedica… Scrisse così: “A Gianpietro… verso il tuo livello successivo!”.

Così conobbi Andrea. Lessi il suo libro “UP!” in pochi giorni poi iniziai a seguirlo nei suoi gruppi, poi gli chiesi delle consulenze private.

Quell’augurio, di passare al livello successivo, è diventato realtà grazie ai suoi consigli e alla sua capacità di aiutarmi a rendere pratico ciò che sembra solamente teorico.

Grazie Andrea… Verso il tuo livello successivo!

Roberta Furlan

ROBERTA FURLAN

Imprenditrice presso "Osteria Milork", Nervesa della Battaglia (TV)

Ho conosciuto Andrea nel 2013 e sin da subito mi ha colpito il suo straordinario modo di rendere chiari e semplici concetti, principi e nozioni e soprattutto la sua capacità di esemplificare come poterli trasformare in azioni.

Mi ha insegnato a vedere la destinazione, ad avere una visione a lungo termine, mettendo a disposizione il suo bagaglio di esperienze, conoscenza e saggezza.

Mi ha allenato all’ascolto profondo, alla fiducia, all’astensione dal giudizio, alla gratitudine e alla condivisione, principi essenziali di crescita, e fonti continue di ispirazione.

La cosa che apprezzo in assoluto di più di lui è la sua profonda coerenza ed eticità, virtù essenziali per me, dentro e fuori dal business.

Grazie straordinario Andrea!

C’è ancora una cosa che non sai…

Ma non intendo svelartela ora.

Sappi soltanto che ogni percorso di implementazione è coperto da una speciale garanzia.
UNA GARANZIA DI RISULTATO.

Se hai voglia di iniziare a lavorare con noi, clicca sul tasto qui sotto e scopri come candidarti ad uno dei nostri percorsi di implementazione con la tutela della nostra speciale garanzia.

Compila il modulo con i tuoi dati e scopri
quali requisiti devi avere per partecipare ai percorsi di implementazione
“Più denaro” e “Più libertà”.

(sì, non è sufficiente semplicemente pagare una quota di iscrizione!)

Need Help?

I’m Here To Assist You

Something isn’t Clear?
Feel free to contact me, and I will be more than happy to answer all of your questions.