chiama il numero verde

Vuoi un contatto diretto con noi?
CHIAMA ORA SENZA IMPEGNO!

Le mie vendite sono in crescita in un mercato in cui i concorrenti investono 15-25 volte più di me

Ad inizio 2014 era un momento lavorativo non facile, Luca svolgeva la sua attività da già 10 anni e la sua situazione economica non era delle migliori.

Per il suo negozio di materassi era piuttosto complicato farsi spazio in un mercato dalla concorrenza serrata in cui i suoi competitor erano 2 aziende consolidate e un grande franchising, realtà che avevano una forza di brand e finanziaria molto maggiore e riuscivano ad investire in pubblicità da 15 a 25 volte più di lui.

A Giugno Luca richiede la consulenza gratuita e a fine mese inizia già a mettere in pratica il Sistema Intraprenditori nel suo business locale.

I risultati sono subito entusiasmanti:

Luglio 2014 – Luglio 2015: + 20%
Luglio 2015 – Luglio 2016: +18%
(sul fatturato dell’anno precedente)

Per 2 anni di seguito Luca incrementa il suo fatturato a 2 cifre nonostante la concorrenza rimanga la stessa.

 

Quali sono i 3 fattori che più hanno inciso su questi risultati?

number_1_in_green_rounded_square-svgLa cosa più importante – dice Luca – è stato mettere in ordine fra le tante cose che già conosceva sul marketing e le vendite.

Il Sistema Intraprenditori, ed in particolare il Metodo in 8 tappe per diventare il n.1 del proprio mercato locale, gli hanno messo in fila passo dopo passo le cose giuste da fare.

Avere una sequenza precisa in cui incasellare le sue azioni di marketing, ha permesso a Luca di smettere di sprecare tempo e denaro in iniziative scollegate tra loro e non guidate da una strategia (le cosiddette “idee vincenti della settimana”)

 

2000px-number_2_in_light_blue_rounded_square-svgIn secondo luogo è stato fondamentale posizionarsi come l’Esperto dei materassi contro il mal di schiena.

Questo, infatti, gli ha permesso di smarcarsi dal mercato generalista dei materassi dove entrava in competizione con quei colossi molto più forti di lui a livello finanziario e di creare una nuova categoria di mercato in cui è il leader incontrastato, il n.1.

Questo lavoro di posizionamento, inoltre, gli ha attirato l’attenzione di tutta una fascia di pubblico non interessato semplicemente a “dormire”, ma a risolvere un problema di mal di schiena legato al cattivo riposo.

Si tratta di clienti molto più motivati all’acquisto e mediamente disposti a spendere di più.
Clienti il cui focus non è spendere il meno possibile, ma risolvere una problematica anche a costo di investire più denaro.

Come conseguenza di tutto ciò, mentre i competitor di Luca vendono materassi a prezzi che vanno dai 100 ai 400 euro, lui a quel prezzo vende un cuscino.
I suoi materassi vanno da 1300 a 4000 euro (e nessuno dei suoi clienti si lamenta che altrove può spendere meno!)

 

2000px-number_3_in_yellow_rounded_square-svgIl terzo fattore fondamentale è stato iniziare ad instaurare una comunicazione continuativa con i suoi potenziali clienti.

In un settore come quello dei materassi, in cui la ricorrenza di acquisto è molto dilatata nel tempo, la grande sfida è fare in modo che il cliente continui a ricordarsi di te fino al suo prossimo acquisto, o che possa averti a mente nel caso debba suggerire ad un amico/parente/conoscente a chi rivolgersi.E Luca, in questo riesce piuttosto bene.

Naturalmente, non si tratta solo di “comunicare”, ma di inviare il giusto messaggio alle giuste persone. E da questo punto di vista l’analisi del suo cliente ideale con i suoi problemi/bisogni ha permesso a Luca di fare uno splendido lavoro.

  • I suoi video di marketing educazionale, appositamente studiati per farsi conoscere e apprezzare prima della visita in negozio, gli portano clienti già pronti a comprare.
  • Le campagne di referral marketing (passaparola sistematizzato) con clienti e partner commerciali gli portano nuovi contatti di persone interessate.
  • Le interviste di vendita guidano il cliente ad andare a fondo dei suoi bisogni e soddisfarli con l’acquisto de prodotto più adatto a lui.

Vedo che i clienti sono più predisposti ad ascoltarmi e a vedermi come l’Esperto della categoria , la persona a cui chiedere un consiglio piuttosto che un prezzo

 

Verso la duplicazione

La prossima sfida di Luca sarà ampliare la sua Area d’Azione per coprire le richieste di clienti che al momento sono troppo lontani per essere serviti dal suo business locale.

Nel frattempo, a chi sta pensando di iniziare un percorso di formazione per portare il suo business al prossimo livello Luca suggerisce:

Ci sono un sacco di formatori (e s-formatori) in giro e io ho compreso a mie spese che bisogna capire qual è il percorso migliore per te.
Io penso che per un’attività a livello locale non ci sia un altro percorso, oggi, in Italia, che può dare quello che può dare Intraprenditori.

 

 

GLI INSEGNAMENTI CHE PUOI TRARRE DA QUESTA STORIA:

  • Se sei un mercato altamente concorrenziale in cui ci sono imprese che hanno una capacità finanziaria di gran lunga superiore alla tua, lottare con loro sullo stesso piano è una battaglia persa in partenza.
    L’unica cosa da fare è spostare la battaglia su un campo diverso, un campo in cui sei il primo a risolvere uno specifico problema.In questo modo costruisci la tua differenza e crei il tuo nuovo (e più forte) posizionamento prima che qualcun altro ti rubi l’idea.

 

  • Un business è un sistema complesso.
    Questa complessità rende ogni business, un’impresa nel vero senso della parola, ossia un’iniziativa importante e difficile da condurre.
    Eppure, nel momento stesso in cui accetti questa verità fondamentale, il tuo business diventa, in qualche modo, più facile da gestire in quanto riconosci che, per domare questa complessità hai bisogno di individuare un ordine tra le tante cose da fare e un METODO per farle.
    È per questo che, oltre 4 anni fa, è nato il Sistema Intraprenditori™, proprio per fornire un ordine e un METODO a te che possiedi un business locale.
    Luca ha già sperimentato i vantaggi di fare ordine.
    Se vuoi sperimentarli anche tu, il primo passo da compiere è richiedere la consulenza gratuita per partecipare ad Intraprenditori UP.


SCOPRI DI PIÙ SUL SISTEMA INTRAPRENDITORI:

Ecco il Sistema Intraprenditori che anche Luca ha applicato con successo nel suo business locale.

Hai investito centinaia di euro in pubblicità
con scarsi risultati?
Non è colpa tua!

Questo REPORT GRATUITO rivela perché la tua pubblicità NON attira clienti (e profitti) e ti offre un Modello "Copia & Incolla", specifico per i business locali, con cui creare una pubblicità che funziona semplicemente seguendo gli esempi proposti

Special Report Gratis per attività locali

Scaricando il Report ti iscrivi alla nostra newsletter con la quale ricevi articoli e risorse gratuite per portare il tuo business al prossimo livello. Potrai disinscriverti in qualunque momento con un semplice click. Noi rispettiamo la tua privacy.