chiama il numero verde

Vuoi un contatto diretto con noi?
CHIAMA ORA SENZA IMPEGNO!

Da avvocato penalista
a pasticcera per Cinecittà

Cosa c’è nei desideri di una bambina quando immagina il suo lavoro da grande?
Diventare un’insegnante, una modella, una stilista, un’artista?

Valentina, no; lei voleva fare l’avvocato penalista.

Il suo cammino era molto chiaro nella sua mente: Liceo Classico –> Laurea in Giurisprudenza
–> praticantato presso un importante studio di Roma –> Esame di Stato.

E lo ha seguito con grande passione e dedizione, una tappa dopo l’altra, fino all’ambito traguardo: l’iscrizione all’Albo e l’apertura del suo studio privato.

Anzi, per meglio dire…la quasi apertura del suo studio privato.

Mancavano, infatti, poche settimane alla fine dei lavori, quando Valentina, durante una festa di famiglia in cui era solita dal sfogo alla sua grande passione, la pasticceria, decide improvvisamente di cambiare rotta.

Hai presente quelle passioni che covi nel profondo del tuo animo, ma senza dargli spazio fino in fondo, fino a che un giorno esplodono in tutta la loro deflagrante potenza?

Beh deve essere successo più o meno questo per spingere Valentina a bloccare tutti i lavori, mandare all’aria la carriera di avvocato in un momento in cui stava ottenendo grandi soddisfazioni, e convertire la sua attività da “studio legale” a… “pasticceria”.

Da bambina ho sempre saputo che avrei fatto l’avvocato. Non mi ha spinta nessuno, era proprio una mia passione. Ma forse crescendo ti rendi conto che la realtà non è proprio uguale ai sogni che facevi da bambina…

In quel periodo stavo seguendo un processo importantissimo, ma molto pesante, e lì mi sono resa conto che non era quella la mia vera strada.
Sgomitare nei corridoi del tribunale per farsi strada in quel mondo…neanche questo era per me.

Di converso ho sempre avuto un animo artistico, anche mia madre è un’artista, e così, a partire da una battuta fatta per scherzo da mio padre, mi sono convinta che aprire una pasticceria mi sarebbe piaciuto molto di più che aprire uno studio legale.

Il giorno dell’inaugurazione del mio negozio ho siglato due traguardi insieme: l’inizio della mia carriera di pasticcera e la fine della mia carriera di avvocato con la vittoria nel processo.

 

Nel 2014 l’attività è ormai avviata con le splendide creazioni di pasticceria moderna e cake design che nascono dalle mani di Valentina.

Il negozio si ingrandisce, Valentina inserisce anche la caffetteria ed assume una nuova persona per far fronte ai turni estesi di apertura negozio.

Ed è qui che le spese iniziano ad uscire fuori da ogni controllo. Valentina si trova ben presto impelagata nel business (è proprio il caso di dire “con le mani in pasta”) .

In questo frangente, nel 2015 per l’esattezza, incrocia il mondo Intraprenditori e su consiglio di Andrea Lagravinese inizia a fare un’analisi per centri di costo, scoprendo che la caffetteria, proprio quel settore che sembrava portare la maggior parte dei clienti, in realtà aveva i più bassi margini a fronte di un dispendio di energie altissimo.

Così la prima mossa da fare è quella di eliminare la caffetteria.

A seguito di questa scelta tante cose prendono una piega diversa:

  • la clientela cambia, spostandosi dai clienti delle colazioni a professionisti del settore eventi (wedding planner, agenzie di eventi e operatori della ristorazione che prima si avvicinavano più raramente al suo negozio);
  • le spese si riducono considerevolmente;
  • Valentina acquisisce più libertà di potersi dedicare alla sua vita privata e ai suoi due figli;
  • i margini si alzano considerevolmente.


Il fatturato che prima facevo in una settimana attraverso le colazioni, le torte e circa 3 feste, oggi lo realizzo con un solo evento. Faccio molti meno lavori, ma molto più guadagno.

 

Dalla collaborazione con una agenzia di eventi che le richiede una torta monumentale e 500 mini cakes per una “wedding destination” (matrimonio di stranieri in Italia) prende avvio l’ultimo sfavillante capitolo dell’avventura da pasticcera di Valentina.

Viene, infatti, chiamata a realizzare i suoi dolci così curati e invitanti per delle produzioni televisive e cinematografiche a Cinecittà.

La prima apparizione pubblica dei dolci di Valentina avviene nel film “Mister Felicità” con Alessandro Siani.

Segue uno spot della Tim, uno della Nespresso e uno di un’agenzia americana di trading, la E*Trade Financial (in questo spot i dolci di Valentina volano per aria, ma chi li ha presi in faccia assicura che erano gustosissimi :-p)

Fino ad arrivare alle ultime produzioni, una serie TV per Sky con protagonista Hilary Swank (Premio Oscar in “Million Dollar Baby”) e un film con Kerry Fischer (attrice recentemente scomparsa, nota per il ruolo di principessa Leila nella saga “Star Wars”).
N.B. Di queste produzioni non possiamo svelare i titoli, prima dell’anteprima ufficiale sul grande schermo.

Un bel cambio-vita per Valentina: dalle aule di tribunale ai set di Cinecittà!

 

Questa è la storia di un’imprenditrice che ha iniziato la sua attività quasi per caso e un po’ per gioco, spinta da una sua grande passione.

Lavorare “nel” business, però, porta spesso a perdere di vista la gestione ed i numeri.
Così in breve tempo l’attività può andare fuori controllo e i margini possono scendere vertiginosamente.

Il Sistema Intraprenditori, da questo punto di vista ha rappresentato per Valentina “un nuovo paio di occhiali” attraverso cui guardare il suo business, non più dalla prospettiva dell’artigiana ma da quella dell’imprenditrice.

Le informazioni acquisite sul marketing e il controllo di gestione, applicate, hanno permesso a Valentina di snellire la sua attività a tal punto da essere “pronta” ad accogliere lavori importanti come quelli per Cinecittà.

Per lavorare anche tu sul tuo business con il Sistema Intraprenditori e soprattutto con l’affiancamento per 90 giorni di Andrea Lagravinese e del Team Intraprenditori richiedi una consulenza gratuita per partecipare alla Master Class Intraprenditori UP (riservata a soli 25 imprenditori).

Hai investito centinaia di euro in pubblicità
con scarsi risultati?
Non è colpa tua!

Questo REPORT GRATUITO rivela perché la tua pubblicità NON attira clienti (e profitti) e ti offre un Modello "Copia & Incolla", specifico per i business locali, con cui creare una pubblicità che funziona semplicemente seguendo gli esempi proposti

Special Report Gratis per attività locali

Scaricando il Report ti iscrivi alla nostra newsletter con la quale ricevi articoli e risorse gratuite per portare il tuo business al prossimo livello. Potrai disinscriverti in qualunque momento con un semplice click. Noi rispettiamo la tua privacy.

ATTIVA COOKIES