chiama il numero verde

Vuoi un contatto diretto con noi?
CHIAMA ORA SENZA IMPEGNO!

I “4 +1” Alleati per la tua Implementazione


La scorsa settimana ho parlato con Piero (la storia è vera, il nome è di fantasia).
Piero è un imprenditore con cui avevo già parlato a gennaio, oltre 9 mesi fa.

Allora la sua situazione non era rosea: concorrenza sempre più agguerrita, margini sempre più ridotti, poca disponibilità finanziaria per nuovi investimenti e tanti, tanti dubbi sui passi da compiere.

Nonostante ciò, a gennaio la PAURA di cambiare aveva vinto sul DESIDERIO di cambiare e Piero aveva deciso di NON partecipare ad Intraprenditori UP

La scorsa settimana, 9 mesi dopo, Piero mi ha raccontato una situazione ancora peggiore in cui la paura, giorno dopo giorno, si sta trasformando in terrore.

Mi ha confidato di come ci siano giorni, interi giorni, in cui in negozio non entra nessuno. Ovviamente i conti non tornano e la banca “ulula”.

Di fronte alla paura normalmente ci sono 3 possibili reazioni:

  • aggredire ciò che ci fa paura;
  • scappare;
  • restare paralizzati.

Piero ha “scelto” di restare paralizzato.
Si sente bloccato.
Sente che gli manca qualcosa per reagire ed andare avanti.

  • Cosa manca a Piero?
  • Cosa manca a tutti quegli imprenditori che vedono allontanarsi i risultati che desiderano?
  • Cosa manca a tutti quegli imprenditori che si sentono inchiodati ad un determinato “livello” che gli impedisce di progredire?

Bhè, normalmente i problemi sono di 2 tipi.

Il tuo blocco, a prescindere del tuo attuale livello di risultati, può essere determinato da:

  1. mancanza di informazioni (conoscenze, strategie, tattiche, ecc.)
  2. mancanza di implementazione, ossia mancanza di azione sulla base delle informazioni che possiedi.

Come superare questi blocchi?

Il primo, il blocco da mancanza di informazioni, lo puoi superare abbastanza agevolmente. É sufficiente formarti, leggere, analizzare i numeri, partecipare ai corsi. L’offerta non manca.

Il problema però è che la maggior parte dei blocchi non è dettata dalla mancanza di informazioni (differentemente da quello che molti pensano): non è sufficiente sapere le cose da fare, non è sufficiente sapere come farle, occorre semplicemente farle!

Se sei bloccato e stai cercando di sbloccarti attraverso la raccolta di ulteriori informazioni è molto probabile che tu stia sbagliando strategia (e detto da una persona il cui business è la formazione credo debba farti particolarmente riflettere!).

Se vuoi cambiare il livello dei risultati che sei in grado di produrre oggi, quello che devi fare è AGIRE, portare in azione il più in fretta possibile le informazioni che possiedi già.

Non limitarti ad essere un collezionista di informazioni.
Proponiti di essere un imprenditore che agisce con tempestività, un imprenditore che intraprende, un Intraprenditore.

“OK Andrea, voglio crederti… il mio è un problema di azione, di implement-azione… come posso superare questo mio blocco?”.

Esistono 4 + 1 alleati per superare questo blocco.
Sono gli stessi che ho suggerito a Piero.
E voglio suggerirli anche a te.

 

L’Alleato n.1: L’ISPIRAZIONE

Nulla può agevolare la tua implementazione quanto l’Ispirazione.
Twittami

Il termine che deriva dal verbo latino “inspiro”, significa letteralmente “soffiare dentro”. L’Ispirazione, infatti, è quel “soffio divino” che riempie e possiede l’animo e la mente umana, inducendoli ad agire.

Come puoi fare in modo che la tua mente sia posseduta da questo “soffio divino”?

L’Ispirazione è generata dalle parole o dalle azioni “di altri” (quelle che ascolti, vedi o leggi) oppure è generata dalle parole o dalle azioni “tue” (le parole sono quelle che ti dici o che semplicemente pensi; sulle “tue azioni” aggiungerò qualcosa dopo, quando ti parlerò dell’alleato “jolly”).

Chiariamoci subito: non voglio rendere questo articolo troppo filosofico pertanto mi limito ad invitarti a riflettere su un aspetto…

Ti sei mai imbattuto in un libro, un corso, un video che per te hanno realmente funzionato?

Se, come spero, la tua risposta è “sì”, chiediti: “Hanno funzionato perché ti hanno dato delle informazioni o perché ti hanno ispirato ad agire?”

E quanto aumenta il tuo desiderio di agire quando in quei libri (o in quei corsi) vengono raccontate le storie di chi ce l’ha fatta?

Ecco perché adoro le autobiografie e le storie di successo.
Le adoro perché sono potentissimi motori per la tua implementazione.

Applicazione Pratica dell’alleato n.1

Cerca, leggi, ascolta le storie di chi ce l’ha fatta (come queste)
Fatti ispirare dai loro pensieri e dalle loro azioni.

L’Alleato n.2: LA CONCENTRAZIONE

Probabilmente l’avrai già sentito: siamo nell’era delle Informazioni.
In realtà io preferisco definire il periodo storico che stiamo vivendo come “L’era delle Interruzioni”.

La mole di informazioni e distrazioni con cui dobbiamo rapportarci, infatti, è così elevata che riusciamo a restare focalizzati su un progetto o un attività solo per pochi minuti, ossia fino al prossima notifica dello smartphone o di Facebook, fino al prossimo collaboratore che bussa alla nostra porta o fino al prossimo cliente che ha bisogno di noi.

No, non va affatto bene.
Le Interruzioni sono uno dei nemici più terribili da cui deve guardarsi la tua Implementazione e l’unico modo per domarli è riservarti dei blocchi di tempo dedicati, più o meno lunghi, per fare le cose importanti, quelle che contano davvero.

Se vuoi far crescere la tua capacità di implementare, coltiva e proteggi la tua Concentrazione
Twittami

Applicazione Pratica dell’alleato n.2

Inizia a lavorare per blocchi di tempo: metti da parte almeno 2 ore al giorno, ininterrotte, per lavorare all’implementazione dei tuoi progetti.
Abituati a fissare questi blocchi ininterrotti di lavoro sul calendario come se fossero impegni con clienti.
Inizia a farlo e vedrai accadere cose incredibili!

L’Alleato n.3: L’ELIMINAZIONE

L’ho già detto, Implementazione significa “agire sulla base delle informazioni che possiedi”. Il problema è che le informazioni sono tante, troppe, e spesso fai fatica a tradurle in risultati concreti.
Ecco che a questo punto puoi chiedere aiuto all’alleato n. 3: l’Eliminazione.

Trasformati, come un novello Arnold Schwarzenegger, in un Eliminatore
Twittami

Taglia senza pietà tutte le informazioni superflue e focalizza la tua attenzione solo su quelle essenziali, una alla volta.

Applicazione Pratica dell’alleato n.3
Scegli un solo pezzo d’informazione su cui lavorare, uno solo ed elimina (o rinvia) l’implementazione degli altri. Non c’è nulla di peggio che trasformarsi in collezionisti di informazioni (o di formazione)!
Prendi un libro, un report, un corso o un pezzo di un corso e focalizzati sul mettere in pratica le informazioni in esso contenute. Stop, non aggiungere altro.
Imponiti di passare al pezzo d’informazione successiva solo quando avrai ottenuto un risultato concreto dall’implementazione del pezzo d’informazione precedente.
Semplice e maledettamente efficace!

Alleato n.4: COOPERAZIONE

Jim Rohn, uno dei business philosopher che leggo con maggior piacere, era solito ripetere che

Siamo la Media delle 5 persone che frequentiamo più spesso

Spesso riscontro che la difficoltà di implementazione è legata alla difficoltà di circondarsi di persone in grado di favorirla.

Il supporto di altre persone, anche il semplice “confronto”, sono alleati molto potenti per trasformare in azione le informazioni che possediamo.

L’imprenditore solitario non ha chance di vittoria in questo mondo
Twittami

L’impresa, il business, sono sistemi sociali e in quanto tali necessitano della tua capacità di Cooperare.

Circondati di persone a cui delegare parti del tuo lavoro (perché sanno farlo meglio di te o perché a te proprio non piace farle) o persone con cui semplicemente confrontarti (un gruppo di “pari”, altri imprenditori come te, o un mentore, una persona in grado di accompagnarti verso un livello più alto).

Insomma, affidati alla Cooperazione.

Applicazione Pratica dell’alleato n.4

Crea il tuo “gruppo di pari”, persone con le quali sei allineato in termini di Esperienze e Valori, e fissa momenti di confronto regolari assieme a loro (almeno una volta ogni 3 o 4 mesi).
Fai in modo che l’esperienza di ognuno diventi patrimonio di tutti!

L’Alleato Jolly: L’IMPLEMENTAZIONE.

OK, ti avevo promesso un altro alleato, il famoso “+1”.
Ebbene è più semplice di quel che credi.

Per allenarti ad implementare devi… iniziare a farlo!
Ricorda sempre:

“Agire” aiuta ad “agire”
Twittami

Appena inizi ad implementare e inizi a vedere e raccogliere i primi risultati, avrai ancora più forza per continuare a farlo.

Quindi, da dove iniziare?

Dopo aver scelto la fonte d’informazione su cui focalizzare la tua attenzione (ricordi l’alleato numero 3?) trasformala in una sola azione concreta e mettila in pratica.
Una sola azione.

Se vuoi comprendere meglio questo passaggio, leggi questo articolo del blog

Applicazione Pratica dell’alleato Jolly

Per mettere in pratica questo alleato, ripetiti più volte possibile una domanda, una domanda Guida.
Eccola (grazie Gary Keller): “Qual è la sola e unica cosa che posso fare in modo che facendola tutto il resto risulti più semplice o superfluo?”

Che te ne pare?
Da quale alleato ti farai guidare verso l’implementazione?

Qualunque sia il tuo punto di partenza, inizia!
E fallo subito.
Inizia oggi stesso!

E se senti di aver bisogno di un ulteriore supporto, partecipa ad Intraprenditori LIVE

 

In un solo fine settimana potrai:

  • farti ispirare dalle storie di chi ce l’ha fatta;
  • riservarti un lungo blocco di tempo (2,5 giorni) per lavorare senza interruzioni su di te e sul tuo business;
  • individuare i pezzi d’informazione essenziali, semplificati in un unico solo Sistema già collaudato da centinaia di possessori di business locali;
  • incontrare altri imprenditori come te (tra i quali anche io e Lele) e farti supportare dalla forza del Gruppo.
  • iniziare ad implementare già lì, durante il corso, in modo da rientrare in azienda il lunedì successivo non solo con un blocco di appunti ma con un vero e proprio “piano d’azione”.

Se ritieni che tutto ciò possa aiutarti a superare il tuo attuale livello di risultati… partecipa ad Intraprenditori LIVE.

 

Io ci sarò.
Splendida implementazione!

Andrea Lagravinese

Vuoi leggere tutti gli articoli scritti da ?

1 COMMENTO

  1. Interessante ed eloquente. Può essere da stimolo e da insegnamento nella vita di tutti i giorni. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 Video GRATUITI rivelano...

“Porta il tuo Business al suo livello successivo IN SOLI
90 GIORNI focalizzando la tua attenzione sull
uniche 5 cose realmente importanti.”

(Il business è un processo di semplificazione!)